Ultime notizie

Sportello Disturbi dell'apprendimento

Tutti i Mercoledì pomeriggio è aperto alle famiglie lo sportello per una consulenza

 

I disturbi specifici dell'apprendimento riguardano molti bambini in età scolare. Si tratta di un disturbo in cui il quoziente intellettivo è nella norma, ma risulta un deficit specifico a carico delle abilità di lettura (dislessia) e/o scrittura (disortografia) e/o calcolo (discalculia).

È possibile porre diagnosi di disortografia e dislessia alla fine della seconda elementare, mentre di discalculia alla fine della terza elementare. Il neuropsichiatra infantile, lo psicologo e il foniatra  possono  fare un inquadramento diagnostico e, così, ridurre al minimo il rischio di definire come disturbi dell'apprendimento i bambini che non lo sono e prevenire l'abbandono scolastico e ricadute sul benessere psico-fisico.

apprendimento